Come sta cambiando la Meeting Industry nel post emergenza COVID-19

Updated: Aug 31

I Focus di Eureka MICE International

Una delle grandi incognite in questa fase post emergenza COVID-19 è capire quali saranno gli scenari prossimi del turismo e in particolare della Meeting Industry.


Fatta eccezione del settore congressuale, che ha una sua programmazione ben definita arricchita dei tanti eventi rinviati nella fase lockdown, i mercati turistici in genere stanno vivendo una fase di stallo a causa dell’incertezza e dei timori prodotti dalla pandemia riguardo a tempi e modalità di evoluzione del virus.


Si aggiungono inoltre i cambiamenti di tendenze nella maggior parte dei segmenti d’alta gamma - che avevamo già riscontrato da alcuni anni e di cui abbiamo ampiamente scritto - che non rispondono più alle logiche dell’industria turistica tradizionale e che lockdown e allarme pandemico hanno prepotentemente accelerato.


Ci troviamo difronte a uno scenario nuovo, senza precedenti, che offre pochissimi riferimenti ai buyer, operatori della domanda, e che nella sua complessità disorienta.

Per cercare di capire come le situazioni evolveranno e poter fornire ai nostri operatori delle indicazioni attendibili stiamo analizzando i mercati, sentendo i buyer di riferimento.


Provvederemo conseguentemente a produrre dei focus specifici sui riscontri via via ottenuti.


Stay Tuned!

Our Privacy Policy
  • Facebook Icona sociale